Venerdì, 04 Settembre 2020 11:59

ALLEGRAMENTE SPRECANDO. ACCADE IN SICILIA In evidenza

Scritto da ANDREA
Vota questo articolo
(0 Voti)

ALLEGRAMENTE SPRECANDO. ACCADE IN SICILIA
In un'azienda normale, se una persona va in pensione, si cerca una persona in grado di sostituirlo.

A Palermo no!

Si avvicinano le elezioni e vengono assunti 110 precari. Mancano autisti per gli autobus delle linee urbane...dicono!

Ma nessuno dei neoassunti ha la necessaria patente D.

Stipendiati dal Comune, frequenteranno corsi pagati dal comune, sosterranno esami pagati dal comune. E se qualcuno non fosse promosso? No problem! Importante è avere "acchiappato il posto e lo stipendio". Quanto al lavoro da fare...si vedrà!

Poi non meravigliamoci se l'Italia va in rovina...

Letto 245 volte Ultima modifica il Sabato, 03 Ottobre 2020 10:05

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.