Visualizza articoli per tag: guerre medioevali

Mercoledì, 07 Ottobre 2020 07:12

STORIA DI UN GESTO COMUNE

Un po' di storia:La guerra dei cent'anni fu un conflitto tra il Regno d'Inghilterra e il Regno di Francia che durò,
con varie interruzioni, centosedici anni, dal 1337 al 1453; le cause che lo scatenarono furono diverse,
ma il pretesto ufficiale fu la questione dinastica sulla corona francese rivendicata nel 1336 da Edoardo III d'Inghilterra
e duca d'Aquitania in quanto nipote di Filippo IV Re di Francia.
Nel 1414 gli Inglesi, sotto la guida del Re Enrico V, invasero la Francia con un esercito formato per buona parte da arcieri.
Gli arcieri inglesi erano all'epoca i più temuti soldati in tutta Europa... i loro archi richiedevano una forza sovrumana -70/80 Kg per tenderli - ma le frecce lanciate riuscivano a perforare anche le più robuste armature.

E ad un ritmo impressionante. fino a 15/20 frecce al minuto!
Erano i più odiati dai francesi che, se ne catturavano uno, gli tagliavano il pollice e l'indice destro per vendetta e per impedire che tornasse a maneggiare l'arco.
A un anno dall'invasione l'esercito inglese era stato decimato da un'epidemia di colera e si stava ritirando verso Calais per rientrare in patria.
L'esercito francese lo costrinse ad accettare battaglia ne pressi di Agincourt.
Le forze francesi erano preponderanti... (le cronache dell'epoca parlano di un rapporto di 30 a 1 a loro favore) ma il luogo scelto per finire gli inglesi fu infelice:
Gli arcieri erano arroccati sopra una collina recentemente arata e ridotta ad un mare di fango dai temporali autunnali.
La cavalleria francese non riuscì a risalire velocemente la collina e venne decimata dagli arcieri di Enrico V.
La battaglia di Agincourt finì con una devastante sconfitta per i francesi e moltissimi nobili furono catturati e deportati in Inghilerra.
A Londra furono fatti sfilare davanti agli arcieri che li salutavano ironicamente con il gesto che mostrava i pollici e gli indici uniti come per scoccare una freccia.Era il mese di Novembre del 1415 e, da allora, il gesto prese il significato di "è andata bene" e, quasi 500 annni dopo, l'odierno OK...

Pubblicato in LO SAPEVI?