Effemeridi

Cancro
Sole in Cancro
6 gradi
Vergine
Luna in Vergine
19 gradi
Primo Quarto di luna
Primo Quarto di luna
di 6 giorni
Powered by Saxum
Venerdì, 13 Giugno 2014 17:44

VENERDI 13

Scritto da  successivamente
Vota questo articolo
(0 Voti)

La paura che possa accadere qualcosa di negativo, quando il 13 del mese cade di  Venerdì, ha un nome: si chiama paraskevidekatriaphobia. Ma come nasce questa paura, questa fobia?

VENERDI 13

Viene da molto lontano: nella civiltà musulmana il Venerdì è considerato sfortunato perché, secondo loro, Adamo ed Eva furono cacciati dal Paradiso - per la storia della mela - proprio di Venerdì.
Sempre di Venerdì Gesù fu crocifisso e, da allora, quel giorno è stato visto come "giorno sfortunato". Nella storia della cristianità il Venerdì è sempre stato il giorno della penitenza e visto come il giorno più "buio" della settimana. Nel Medio Evo era proibito celebrare matrimoni il Venerdì e, in quel giorno, nessuno si metteva in viaggio. Per qualcuno era addirittura il giorno più sfortunato della vita perché di Venerdì si eseguivano le sentenze capitali. Era  "il giorno del boia".

Anche la credenza che il numero 13"porta sfiga" ha origine da Gesù Cristo. Nell'Ultima Cena c'erano 13 convitati e sappiamo come finì: uno crocefisso e uno suicida poco dopo, vari altri crocefissi o comunque ammazzati in periodi successivi. Ancora oggi, chi è particolarmente superstizioso, non si siederà mai ad un tavolo dove ci siano tredici convitati.
Un'altra spiegazione risale alla mitologia scandinava: c’erano già 12 semidei quando arrivò il tredicesimo, Loki, che era il più crudele di tutti: da allora, in quelle terre, il 13, divenne segno di malaugurio.
Anche nell'Antica Grecia nacque una leggenda avversa al numero 13: Filippo II, re di Macedonia e padre di Alessandro Magno, fu ucciso da una sua guardia del corpo dopo aver fatto mettere una propria statua accanto a quelle delle dodici divinità dell'Olimpo. L'omicidio sarebbe stato provocato dagli Dei offesi dalla sua superbia.
Non è chiaro quando il Venerdì e il numero 13 vennero collegati, perché fino al 19° secolo non ne ha mai parlato nessuno. Fino al 1907, quando Thomas Lawson scrisse un libro intitolato Venerdì 13, in occasione di uno dei tanti crolli della borsa di Wall Street descritto da un agente di cambio rovinato.

Ad incrementare la leggenda negativa del Venerdì 13 hanno contribuito libri, films e horror serial Tv che, dagli anni '80, hanno imperversato in tutto il mondo.

VENERDI 13

Certo che a volte si verificano tragedie che fanno pensare che il Venerdì 13 porti davvero "sfiga": era Venerdì 13 Gennaio 2012 quando all'Isola del Giglio morirono 32 persone nel naufragio della Costa Concordia.

VENERDI 13

Però in quel caso non fu sfiga ma imbecillità ... VENERDI 13

  • venerdì 13
  • SFIGA
  • leggende

Read more http://successivamente.net/le-pie-illusioni-in-rete/item/551-venerdi-13

Letto 459 volte