Effemeridi

Leone
Sole in Leone
1 gradi
Leone
Luna in Leone
16 gradi
Luna Nuova
Luna Nuova
di 1 giorni
Powered by Saxum
Martedì, 29 Settembre 2015 00:00

ROTTAMARE LE BANCHE

Scritto da
Fonti mediche attendibili sostengono che i maschi non hanno abbastanza sangue per far funzionare contemporaneamente la testa grande e quella più piccola... quella che sta nelle mutande. A Napoli la saggezza popolare l'ha sempre sostenuto con il detto che “o cazz nun vuole penzieri” ma Bill Clinton ne è la prova più evidente. Troppo impegnata la testa più piccola con la prosperosa Monica,teneva scollegata quella principale quando firmò l'abrogazione del Glass-Steagall Act. Legge che aveva tenute separate le attività bancarie e finanziarie per oltre 66 anni. Una volta abrogata la legge alle banche sono bastati otto anni per portare il mondo sulla soglia del baratro con la crisi dei “subprime” del 2007. In questo periodo di crisi una banca però è andata in controtendenza, non ha peggiorato i risultati, non ha rischiato nulla, non ha avuto necessità di aiuti per non fallire. E' la Banca di Stato del Nord Dakota, l'unico Stato negli USA ad avere una banca propria. L'unica banca che garantisce in proprio le transazioni di capitali senza aver bisogno dell'avvallo e della garanzia della Federal Reserve. Garantisce con i capitali dello stato e con il patrimonio della banca. E' l'unica banca negli USA ad essere passata indenne attraverso la crisi drammatica del '29 e, 78 anni dopo, quella del 2007. Un miracolo? Nessun miracolo ma solo buon senso! Semplicemente il suo statuto proibisce le intermediazioni finanziarie, quella specie di casinò che sono diventate le borse a cominciare dalla più grande: Wall Street. La Banca del Nord Dakota si limita a fare quello che hanno fatto per secoli, raccoglie risparmi e fa prestiti. Ma gira accuratamente al largo dalle speculazioni finanziarie. Perchè è risaputo che frequentando i casinò può succedere anche di fare grosse vincite, ma alla fine, nel lungo periodo, vince sempre il banco! C'è un movimento di opinione che vorrebbe ripristinare a livello mondiale qualcosa di simile al  Glass-Steagall Act e separare di nuovo le banche tradizionali dalle banche d'affari. In modo che, chi vuol puntare al casinò della speculazione finanziaria, lo faccia con i propri quattrini e non con quelli dei depositanti. In modo che, se poi perdono, in mutande ci restano loro e non i risparmiatori!Un'idea che in Italia fu sostenuta da Tremonti fra l'ostilità del sistema bancario che, sappiamo come, spinse verso la caduta  del governo per mettere un proprio uomo -Monti- a capo dell'esecutivo. Oggi questa idea viene ripresa con forza dal libro che vedete sotto e del quale pubblicheremo presto una recensione.

 

   

 

 

Mercoledì, 13 Agosto 2014 20:00

UN PUZZLE POLITICO

Scritto da
UN PUZZLE POLITICO

Non è un gioco di prestigio ma piuttosto un gioco matematico. Si tratta di fare un triangolo con pezzi di cartone colorato. Le misure indicano un triangolo rettangolo con base 130 mm e altezza 50 mm.

 UN PUZZLE POLITICO

Una volta finito smontatelo e ricostruitelo posizionando i pezzi in modo diverso, come nella foto sottostante.

 UN PUZZLE POLITICO

Porca miseria!!! chi si è rubato il

...
Giovedì, 14 Agosto 2014 18:40

IL PANDA DEVE MORIRE

Scritto da
Il WWF (World Wild Fund for Nature) è la maggiore associazione ambientalista mondale avente per oggetto la conservazione della natura. Come simbolo ha scelto il Panda...

Un errore perchè il Panda è il simbolo più negativo sulla faccia della terra. Vediamo perché.
Innanzitutto il panda è un orso.
Non grosso come l'orso bianco o il grizly nordamericano ma pur sempre una bestia di 150 e più kilogrammi.
Nasce carnivoro (Ordine:Carnivora - Sottordine:Caniformia - Famiglia:Ursidae) ma è diventato vegetariano. Si nutre solo di germogli di bambù ma, "boccuccia di rosa", non di tutti  tipi! Delle centinaia di tipi di bambù lui ne mangia solo tre o quattro.
Pesa quanto un gorilla ed è più grosso di Hulk Hogan, non farebbe fatica ad arricchire la sua dieta con qualche bistecca (i suoi "fratelli" abruzzesi spesso sbranano pecore, asini e vitelli) ma lui no! solo la sua "insalatina" di germogli!
Col risultato di doverne mangiare fino al 40% del suo peso ogni giorno per soddisfare il suo bisogno di proteine. Per cui la bestia passa dall'alba al tramonto a mangiare e cacare in continuazione senza avere il tempo e la forza di fare altro.Poi dorme come se fosse in letargo...
Non gli resta neppure la forza per la più piacevole delle attività...il sesso!  Tutte le sue energie vengono assorbite dal mangiare e smaltire montagne di foglioline.
Un animale del genere è condannato all'estinzione dal suo stesso comportamento perché non esiste sulla terra un ambiente in grado di fornirgli la quantità di cibo necessaria. Ma lui non si adatta, non accetta cambiamenti! Altri animali si sono visti sottrarre risorse dall'urbanizzazione e dalle coltivazioni sempre più estese ma hanno inparato (l'appetito aguzza l'ingegno) ad arrangiarsi: Sempre più spesso volpi, procioni, cinghiali ma anche orsi e lupi arrivano fino alle periferie delle città a frugare nei cassonetti dell'immondizia in cerca degli avanzi delle cucine.
Il più marino degli uccelli, il gabbiano, si è rassegnato alla mancanza di pesce e si è trasferito nelle discariche extraurbane anche a centinaia di chilometri dal mare.
Lui, il Panda no! Lui sopravvive solo per una sorta di accanimento terapeutico da parte dell'uomo che si ostina a non volerlo far sparire dalla faccia della terra.
Non si capisce perché si sprechino tante risorse per tenere in vita una specie che vuole morire!
Forse il vero e unico motivo è che gli sfigati del WWF dovrebbero cambiare il loro simbolo?

 

 

Giovedì, 04 Settembre 2014 20:00

A ZAPPARE LA TERRA

Scritto da
A ZAPPARE LA TERRA

Era l'anniversario dell'unità d'Italia e la scuola dei tre“paperini” aveva preparato una recita per la commemorazione. Ai tre fratellini era toccato il clou della festa: L'inno di Mameli. Per non fare figuracce si erano allenati per un mese e mezzo. Entrano sul palcoscenico e scende il silenzio. Le due femminucce vestite di bianco e di rosso. Il

...
Giovedì, 21 Agosto 2014 20:00

Nessuno entra sul mio sito internet

Scritto da

Sembra il deserto del Sahara!

Nessuno entra sul mio sito internet

Insieme a Barbara abbiamo aperto un sito internet con lo scopo di conoscere appassionati di musica rock per scambiarci opinioni canzoni e conoscere ragazzi e ragazze come noi. Ma dentro non troviamo mai anima viva! Nessuno entra sul mio sito internet Anche i contatori delle visite restano immobili e ci dicono che non entra quasi nessuno. Come possiamo

...
Sabato, 04 Maggio 2013 14:03

Le sigarette di ieri....e le E-cig di oggi!

Scritto da
Le sigarette di ieri....e le E-cig di oggi!

 

Una grossa novità di questi ultimi tempi è sicuramente la sigaretta elettronica. Lo è principalmente per il fumatore. Per me ad esempio. Ma credo che anche chi non detiene il vizio da fumo, vede nella sigaretta elettronica dei lati positivi. A partire dall’assenza del tipico odore, non proprio gradevole, che lascia il fumo della sigaretta ne

...
Martedì, 23 Luglio 2013 20:00

BASTA CADERE DALLA MOTO!

Scritto da
BASTA CADERE DALLA MOTO!

I veicoli a trazione elettrica sono in continuo aumento. Hanno grandi limiti di autonomia e di diffusione a causa del peso, ingombro e costo delle batterie ma come city-cars sono un'ottima soluzione ai problemi di inquinamento ambientale. Ci sono anche moto e scooter elettrici che danno una risposta a questo problema.

BASTA CADERE DALLA MOTO!

Ma nessuno aveva sfidato il

...
Venerdì, 28 Febbraio 2014 05:12

NON E' UN TRUCCO

Scritto da

Non è un trucco e non è un fotomontaggio bensì il prototipo di un mezzo di trasporto urbano progettato da Volkswagen-China e presentato in una Fiera a Shangai nel 2013.

NON E' UN TRUCCO

Sembra un Hovercraft perché si muove sollevandosi dal suolo, ma non lo è. Il principio utilizzato per staccarsi dal suolo è il magnetismo come nei treni già in funzione in Giappone e

...
Martedì, 25 Dicembre 2012 15:26

EBOOK SI EBOOK NO?

Scritto da
EBOOK SI EBOOK NO?

GLI EBOOK – VANTAGGI E SVANTAGGI

Il fruscio della carta sotto le dita, quel leggero odore di “antico” di un libro riaperto dopo anni e anni, il piacere di un a bella rilegatura che sfida il trascorrere del tempo....sono sensazioni che nessun “oggetto” elettronico può riuscire a trasmettere.

Nonostante questo handicap gli ebooks hanno una schiera di a

...
Giovedì, 27 Dicembre 2012 22:37

La collina dei conigli

Scritto da

 conigli

 

La collina dei conigli di Richard Adams è un solenne romanzo epico “a metà strada tra Tolkien e Orwell” ;)

A dispetto del titolo, un po’ fiabesco, si tratta di un classico della letteratura moderna, un piccolo capolavoro scritto da Richard Adams nel 1972, nato prima come storia per le due figlie e poi trascritta….

Il libro narra del timido

...
Pagina 8 di 12